Il Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo della Confraternita è composto dal Primicerio dell’Arciconfraternita, nonchè rettore della chiesa, don Giulio Ramiccia, e da sei membri della confraternita, eletti in libere elezioni, tra tutti i confratelli/consorelle effettivi.
Tra i sei confratelli eletti, il Cardinal Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma, nomina il Governatore (Presidente), mentre le altre cariche vengono assegnate, con votazione tra i membri del Direttivo, nella prima riunione del Consiglio stesso.
A seguito delle elezioni svolte il giorno 8 febbraio 2019, il Consiglio Direttivo della Confraternita è così composto:

AICARDI Giorgio consigliere
PESCE Mario consigliere
ROSSI Silvio consigliere
SOLFIZI   Pietro  consigliere
TALEVI  Americo consigliere
URBANI Renato consigliere

Tra gli eletti, S.E.R. mons. Angelo De Donatis, Cardinal Vicario di S.S. Papa Francesco, sceglierà il Presidente (Governatore).