Il Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo della Confraternita è composto dal Primicerio dell’Arciconfraternita, nonchè rettore della chiesa, don Giulio Ramiccia, e da sei membri della confraternita, eletti in libere elezioni, tra tutti i confratelli/consorelle effettivi.
Tra i sei confratelli eletti, il Cardinal Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma, nomina il Governatore (Presidente), mentre le altre cariche vengono assegnate, con votazione tra i membri del Direttivo, nella prima riunione del Consiglio stesso.
A seguito delle elezioni svolte a giugno 2015, il Consiglio Direttivo della Confraternita è così composto:

SOLFIZI   Pietro  Governatore (Presidente)
NOBILE Tommaso  Antonio Segretario Generale
TALEVI  Americo Tesoriere
MOSCA Ettore consigliere
ROSSI Silvio consigliere
URBANI Renato consigliere